IL CENTRO STUDI ECONOMIA REALE

Economia Reale è un centro studi indipendente fondato nel 2005 da Mario Baldassarri. E’ un osservatorio sull’andamento dell’economia italiana, europea e globale, sulla governance mondiale ed europea e sulle politiche economiche nazionali, con particolare riguardo ai nodi strutturali dell’economia. Su questi temi il Centro Studi Economia Reale realizza ricerche e pubblica rapporti, con l’obiettivo di valutare gli interventi concreti di politica economica. Focalizza le proprie analisi principalmente sull’impatto che gli interventi stessi determinano sulla vita quotidiana delle famiglie e sulla realtà operativa delle imprese, in particolare le piccole e medie. Economia reale è anche uno spazio di confronto, di analisi e di proposta aperto a tutte le posizioni. Organizza incontri pubblici, workshop e seminari sui principali temi di attualità economica italiana, anche nell’intento di calare il dibattito nella complessa realtà sociale e territoriale del Paese.

PROGRAMMA_10_novembre_2012

Chi è Mario Baldassarri

Mario Baldassarri
Mario BaldassarriEconomista
Mario Baldassarri è un economista, docente e politico italiano. Già vice ministro dell’Economia e delle Finanze, è stato parlamentare di AN, del PdL e di Futuro e Libertà per l’Italia, di cui è anche stato capogruppo al Senato della Repubblica.

Cosa dicono di noi

  • Il Velino / Crisi finanziaria e crisi reale: quanto costa, quanto dura, come uscirne
  • Il Sole 24 / Crisi finanziaria e crisi reale: quanto costa, quanto dura, come uscirne
  • Asca / Agricoltura: Vecchioni, il paese deve investire nel settore
  • Il Velino / Confagricoltura: Il paese deve investire sull’agricoltura
  • Ansa/ Famiglia: Forum, Bene, Baldassarri su sgravi persone a carico
  • Apc-Agricoltura / Confagri:Investire nel settore per spingere l’Italia
  • AGI /Agricoltura: Vecchioni, il paese deve investire nel settore
  • Apc Finanziaria/ Baldassarri: con manovra lieve freno pil, rafforzarla
  • Adnkronos/ Contratti: Beretta, con no Fiom vuole perdere una grande occasione

Questo post è disponibile anche in: Italian