CopertinaGiovedì 16 giugno 2011 a Roma, presso la sala del Tempio di Adriano in Piazza di Pietra, alle ore 9,30, il CENTRO STUDI ECONOMIA REALE ha presentato il VI RAPPORTO SULL’ECONOMIA ITALIANA, con le analisi e le proposte di politica economica per il 2011-2014. Il Presidente dle Centro Studi, Mario Baldassarri, ha illustrato i contenuti del rapporto. E in particolare gli andamenti di finanza pubblica degli ultimi dieci anni e le previsioni tendenziali per il prossimo triennio.

La realtà storica dei numeri conferma che la politica di bilancio basata sui tagli di spesa orizzontali e lineari rispetto ai tendenziali non è riuscita nell’obiettivo di ridurre il deficit ne di contenere la crescita del debito pubblico. Si è invece risolta unicamente in un ininterrotto aumento della spesa pubblica complessiva e della pressione fiscale sull’economia.

La proposta di Economia Reale è quella di una contestuale riduzione della spesa pubblica corrente e della pressione fiscale accompagnata da un rilancio degli investimenti pubblici e della spesa per ricerca e innovazione.

I risparmi di spesa dovrebbero essere mirati e concentrati in particolare su acquisti di beni e servizi e contributi pubblici a fondo perduto. Secondo le simulazioni effettuate dal Centro Studi Economia Reale, una manovra siffatta produrrebbe non solo effetti positivi sulla crescita dell’economia, più occupazione, maggiore reddito disponibile per le famiglie e quindi maggiori consumi, ma determinerebbe anche una consistente riduzione del deficit pubblico e del rapporto debito/PIL rispetto alle previsioni tendenziali.

Essa garantirebbe cioè anche il consolidamento dei conti pubblici. Al contrario, una manovra di “puro rigore finanziario”, basata sui soliti tagli orizzontali di spesa, quale quella che si desume dal DEF di aprile 2011, avrebbe effetti certamente depressivi sull’economia senza peraltro determinare effetti decisivi ne sul fronte del miglioramento del deficit ne su quello della riduzione del debito pubblico.

 

 

Scarica gli allegati:

ECONOMIA_REALE – VI RAPPORTO

INDICE VI RAPPORTO DI PREVISIONE 16 GIUGNO 2011

PROGRAMMA